FAQ - Domande frequenti



Stage giuridici e candidature
Se desiderate proporvi per uno stage giuridico, vi invitiamo a consultare la pagina praticanti giuristi dove troverete tutte le informazioni e i contatti necessari.
Informazioni giuridiche / di procedura
Al di fuori di una procedura in corso, il Tribunale penale federale non prende posizione in merito a precise questioni giuridiche o di procedura.
Non trovo una decisione sulla banca dati, come posso procedere?
Di principio il Tribunale penale federale pubblica tutte le sue decisioni sulla banca dati. Se non riuscite a trovare una determinata decisione, vi invitiamo a prendere contatto con l’Ufficio stampa (presse@bstger.ch) il quale potrà darvi informazioni in merito a ciò che cercate.
Richieste di postilla
Tutte le richieste di postilla devono pervenire via posta cartacea indirizzate al Segretariato generale.
Assistere alle udienze
Le udienze sono di principio pubbliche. Per accedere al tribunale, il pubblico deve presentare un documento d'identità e indossare un abbigliamento decoroso (niente pantaloni corti, niente infradito, ecc.). Si raccomanda di annunciare la propria presenza in anticipo tramite email oppure telefonicamente. Le persone di età inferiore ai sedici anni necessitano dell’autorizzazione di chi dirige il procedimento per potere assistere alle udienze pubbliche.
Appello / ricorso / comunicazione elettronica
Se si desidera inoltrare un ricorso, appello o altre comunicazioni per via elettronica, raccomandiamo di prendere atto delle modalità indicate sulla pagina scambio elettronico di atti giuridici con le autorità.
Richieste riguardanti le cause
Nel caso di richieste riguardanti una determinata causa, invitiamo a prendere contatto direttamente con la Corte, indicando il numero del caso. I contatti sono reperibili sulla nostra pagina degli indirizzi.
Sono un giornalista e desidero accreditarmi, cosa devo fare?
  • I giornalisti possono richiedere un accreditamento per un singolo processo oppure duraturo. Per richiedere un accreditamento occorre inviare un’e-mail (o una lettera) all’ufficio stampa (presse@bstger.ch) specificando la tipologia di accreditamento desiderato. Alla richiesta bisogna allegare: un curriculum vitae con foto, un’attestazione del datore di lavoro o una descrizione dell’attività svolta quale libero professionista, se del caso la copia della tessera di giornalista come pure l’indirizzo di posta elettronica.
  • Ogni modifica in merito all’accreditamento deve essere comunicata al tribunale (presse@bstger.ch).
Sono un giornalista accreditato, sto per cambiare posto di lavoro, cosa devo comunicare?
Al tribunale (presse@bstger.ch) bisogna comunicare il nuovo indirizzo di posta elettronica per la corrispondenza, eventuali nuovi recapiti e inviare la conferma del nuovo datore di lavoro.
Sono un giornalista e vorrei ricevere un atto d’accusa, come posso procedere?
  • I giornalisti accreditati ricevono dal tribunale la consegna, previa domanda, di una copia dell’atto d’accusa. Tale atto è consegnato di norma quattordici giorni prima dell’inizio delle udienze.
  • Il tribunale non procede a un invio sistematico ai giornalisti accreditati.
Richieste generiche
Per qualsiasi ulteriore informazione invitiamo a rivolgersi a info@bstger.ch.


Non avete trovato quello che cercavate? Contattateci.

Formulario di contatto


Torna alle FAQ

Siamo lieti di rispondere alle vostre domande in merito al Tribunale penale federale. Con questo formulario non potete inoltrare un ricorso elettronico né trasmettere documenti complementari. Vogliate notare che il Tribunale penale federale non è autorizzato a comunicare delle informazioni d'ordine giuridico. Per tali informazioni raccomandiamo di rivolgervi ad un avvocato/avvocata o ad un ente d'informazione giuridica.


Siamo a conoscenza di alcune e-mail inviate per conto del Tribunale penale federale firmate Lori Langdon o Andrea Dwyer («Federal Criminal Court of Switzerland, In Partnership with: Internet Crime Complaint Center (IC3), Financial Monitoring Division / Lori Langdon (Administrative Clerk, FCCS) / Andrea Dwyer (Administrative Clerk, FCCS)»). Informiamo che gli indirizzi e-mail utilizzati non appartengono al Tribunale e che i messaggi non sono stati spediti dal Tribunale penale federale.