09.07.2024 - 10:15, Inizio dibattimento

Luogo: I Aula penale
Caso: CA.2024.9

Natura dei reati

Dibattimenti relativi alla procedura d’appello: Ministero pubblico della Confederazione (appellante) e A. (appellante incidentale) contro la sentenza della Corte penale del Tribunale penale federale SK.2023.25 del 7 dicembre 2023 nella causa Ministero pubblico della Confederazione contro A. per sfruttamento di informazioni privilegiate quale insider primario (art. 154 cpv. 1 LInFi)



Osservazioni

A. è accusato di avere, il 15 maggio 2018, in qualità di Chief Operating Officer dalla società B., attiva a livello internazionale, sfruttato le informazioni, note solo agli addetti ai lavori, circa l'andamento degli affari di B. nel periodo precedente alla pubblicazione dei dati trimestrali in data 24 maggio 2018, che era peggiore del previsto. Vendendo tempestivamente le sue azioni, ha evitato una perdita di circa CHF 250'000.--.


Con sentenza della Corte penale del Tribunale penale federale del 7 dicembre 2023 A. è stato assolto dall’accusa di sfruttamento di informazioni privilegiate, tuttavia le spese procedurali sono state poste a suo carico, in applicazione dell’art. 426 cpv. 2 CPP. Il Ministero pubblico della Confederazione ha presentato appello contro l’assoluzione. A. dal canto suo ha presentato appello incidentale contro l’addossamento delle spese procedurali. 



Collegio giudicante: Corte d'appello, Collegio a tre giudici

Lingua: Tedesco